DA PIÚ DI 20 ANNI SPECIALISTI NELLA CURA DEI TUOI VIGNETI E FRUTTETI 

L'azienda Agrofer è nata nei primi anni Ottanta ad opera del fondatore Zenegaglia Severino. Negli anni si è trasformata in una consistente realtà industriale specializzata nel settore della frutticoltura e della viticoltura, in cui si annoverano realizzazioni speciali e significative.

La sua natura giuridica artigianale si è perfezionata nel tempo grazie all’esperienza e all’impegno del suo fondatore, nonché alle innovazioni dei figli unitamente alle nuove tecnologie progettuali ed alla qualità delle materie prime selezionate. 

Agrofer si occupa oggi di progettazione e costruzione di scalzatori interceppi, spandiletame, carrelli porta cassoni per la raccolta della frutta, carri con vasche in acciaio inox per il trasporto dell’uva, pianali per il trasporto macchine e carri specializzati.

 Punto di forza è l'alta qualità ed affidabilità dei prodotti completamente artigianali

A titolo di prestigio nel 1984 lo scalzatore e rincalzatore interceppi a dischi Agrofer è stata in assoluto la prima macchina a livello mondiale con funzionamento della dischiera motrice motorizzata a trasmissione meccanica. Il fatto che la ditta sia stata titolare del relativo brevetto internazionale ventennale, le ha permesso di essere negli anni leader mondiale in questa peculiarità costruttiva.

Sin dalle origini, l’attenzione a quello che oggi viene indicato come sistema qualità era presente nelle progettazioni e realizzazioni Agrofer seppur non codificato e ancora rudimentale. Infatti sistemi per la verifica e correzione erano già stati impostati e trasmessi da Severino ai figli ed ai dipendenti.

L’azienda è disposta su un’area di circa 1000 mq e dotata di moderne attrezzature, il personale è altamente qualificato e si rivolge non solo al mercato dell'intera Italia, ma esporta la sua tecnologia qualitativa anche all'estero: in Europa e nel resto del mondo.

 

Agrofer nel tempo

imageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimage