Il Decompattatore D.A.R. Agrofer è realizzato con materie prime di qualità e soluzioni tecnologiche di robustezza e versatilità operativa, offerte da un telaio regolabile progettato con materiali di qualità, progettato per soddisfare tutte le esigenze del lavoro nell'interfila di vigneti, frutteti, oliveti o altre colture disposte in filari.

Il Decompattatore è un attrezzo trainato dal trattore atto ad ossigenare la zona tra i filari, normalmente compattata dal passare del trattore, tramite ancore (montate interne o esterne) che penetrano nel terreno pilotate in profondità dal cilindro idraulico. L’ossigenazione permette il corretto sviluppo radicale delle piante verso il centro del filare.

Il rullo ha la funzione di stendere il terreno lavorato

Il D.A.R. Agrofer:

  • Rompe gli strati compatti, formati a diverse profondità, a causa delle lavorazioni ordinarie.
  • Si differenzia dai ripuntatori tradizionali perché solleva il terreno in modo uniforme, grazie alle ancore ricurve che non danneggiano il manto erboso. In aggiunta, dopo il taglio, il rullo posteriore ripristina il terreno, così che rimanga sufficientemente assestato per lavorazioni primarie.
  • La capacità di effettuare un taglio in orizzontale facilita la penetrazione dell'acqua, arieggia in profondità il terreno e ripristina le condizioni per lo sviluppo delle radici.

Tipo D.A.R. C.

In aggiunta al Decompattatore standard tipo D.A.R., il tipo D.A.R. C è completo di vasca in acciaio inox per concimare il terreno dopo averlo arieggiato.

La macchina decompattatore è conforme alle normative europee in materia di sicurezza e vien fornita completa di libretto istruzioni, di marcatura e dichiarazione di conformità CE.

Documentazione 

  Scarica la scheda tecnica

Galleria immagini modello D.A.R.

imageimageimageimageimageimage
 

Galleria immagini modello D.A.R.C

imageimageimageimageimageimage

Video modello D.A.R.C. con concimatore